Main page
St. Tikhon's Orthodox University
Certificato di Registrazione Statale
Registrati
Hai dimenticato la Password?

582 10 2013 , 29 2014 . 785

Universita notizie
Gli studenti delluniversità americana di Notre Dame in visita allUniversità San Tichon
Il 23 maggio 2018 alcuni studenti dellUniversità cattolica di Notre Dame di South Bend (Stati Uniti), hanno visitato per la prima volta lUniversità umanistica ortodossa San Tichon. Per gli ospiti sono state organizzate una visita in inglese e una presentazione delluniversità. Un aspetto fondamentale della visita è stato il dialogo tra studenti americani e russi.
Durante il mio soggiorno in America ho conosciuto Melissa Miller, professore allUniversità di Notre Dame e responsabile di un gruppo di studenti. Abbiamo pensato che per gli Americani sarebbe stato interessante visitare ununiversità così unica come la San Tichon, racconta lorganizzatrice dellevento Aleksandra Smirnova, vice responsabile dellufficio internazionale.

La conoscenza degli studenti con la San Tichon ha avuto inizio con una visita guidata in inglese, tenuta da Denis Skurichin, studente della facoltà di Teologia. Gli ospiti hanno visitato la sala del Concilio, dove hanno potuto ascoltare la storia della fondazione dellUniversità, e la mostra dedicata alla memoria dei martiri e dei confessori della fede russi.

Dopo la visita J. I. Klushina, docente della cattedra di inglese presso la facoltà di teologia, ha raccontato agli studenti stranieri delluniversità e della sua struttura, delle collaborazioni internazionali e degli stage che organizza lUniversità.
Al termine dellevento gli studenti hanno avuto la possibilità di fare due chiacchiere nellatmosfera informale di un rinfresco. I ragazzi hanno potuto conoscersi, discutere le loro domande e scambiarsi i contatti.
Gli stranieri sanno molto poco o addirittura nulla dellortodossia russa, perciò la loro visita ha rappresentato per loro unopportunità per conoscere i giovani e la Chiesa ortodosse. Oltre a ciò, incontri di questo tipo sono necessari per rafforzare i legami culturali e accademici tra gli studenti, conclude lorganizzatrice dellevento.

Aggiungere link al materiale

Il codice HTML per il tuo sito o blog